Milan, c Commisso sulla strada per la Champions. E pensare che tre anni fa...

Lultima settimana del giugno 2018 port il magnate Usa a un passo dallacquisire il club rossonero, che usciva dallera cinese. Un anno pi tardi diventato proprietario della FiorentinaUna settimana da Diavolo. Tra il 24 giugno e il 1 luglio 2018 Rocco Commisso stato molto vicino a diventare il proprietario del Milan, rilevandolo dalla gestione travagliata di Li Yonghong. C voluta unaltra decina di giorni per capire che il club di via Aldo Rossi sarebbe passato in mani americane, s, ma quelle di Paul Singer e del fondo Elliott un inizio luglio in cui Commisso ha tentato tutti gli affondi possibili, tempestando di ultimatum Mister Li e dichiarandosi pronto a risollevare il Milan dalla difficile situazione economica in cui era precipitato, se solo gli fosse stata data la possibilit di subentrare e prendere il comando delle operazioni. Non se n fatto nulla. Ma ormai il patron di Mediacom aveva fatto la bocca alla Serie A nellestate successiva ha comprato la Fiorentina e ora eccolo qui, a sfidare il Diavolo per la quarta volta da quando in Italia. Finora il bilancio tra il Milan di Elliott e la Viola di Commisso in perfetta parit una vittoria per parte, un pareggio, 4 gol a 4 in totale.Che estate, quellestate. I tifosi rossoneri non parlavano nemmeno pi di calcio su Milanello volavano parole come escussione del pegno, Adjudicatory Chamber, settlement agreement. Ci si aggrappava al Tas per appellarsi contro lesclusione dalle coppe europee arrivata proprio in quella torrida settimana finale di giugno, Elliott aspettava il bonifico cinese da 32 milioni poi mai arrivato, ma entrato - in un modo o nellaltro - nella storia del Milan. In panchina cera Gattuso, che riusc nellimpresa di tenere unito un ambiente scosso dallimminente passaggio di propriet spesso ci si dimentica di quanto importante sia stato Rino in quei mesi, e gli si fa un torto. Commisso - che lo stimava - stato alla finestra finch ha potuto, poi s reso conto che loperazione non sarebbe andata in porto.Mister X - come veniva chiamato quando il nome dellacquirente interessato al Milan non era ancora stato rivelato - s rifatto vivo lestate successiva. Non col Milan, dove Elliott aveva gi iniziato lopera di messa in sicurezza del club, ma con la Fiorentina. Chiusa lera Della Valle arrivato lui, intenzionato a cambiare il soccer facendo leva sulle proprie capacit manageriali e imprenditoriali. Nonostante le origini italiane, per, Rocco rimasto sorpreso da quanto possa essere difficile avviare un vero progetto di rilancio, nel nostro Paese. Come Elliott, sta incontrando ogni sorta di ostacolo nella realizzazione di un nuovo stadio, il primo passo che qualunque uomo daffari statunitense vuole compiere, per dotare il club di un asset che lo valorizzi. I risultati in campo della sua Viola, poi, non sono stati elettrizzanti, nonostante gli investimenti se non altro, Prandelli sta cercando di portare la squadra in acqua sicure, dopo aver guardato molto da vicino la zona retrocessione. Domani al Franchi arriva il Milan, ossessionato dalla qualificazione Champions esattamente come in quella tremenda estate 2018. Chiss quali pensieri avr in testa, mister Commisso.Tipster space - Betting Tips and Predictions from experts - Bet Advisor, Tipster premium sports betting tips from experts. Odds comparison, manage your bet, tipster competition, free bets, Bonus comparations.

 
Hello
Champions League
Milan, c'è Commisso sulla strada per la Champions. E pensare che tre anni fa...
22 · mar · 2021
Milan c Commisso sulla strada per la Champions E pensare che tre anni fa horse tipster tipster or bonus
Milan c Commisso sulla strada per la Champions E pensare che tre anni fa horse tipster tipster or bonus
Milan c Commisso sulla strada per la Champions E pensare che tre anni fa horse tipster tipster or bonus
Milan c Commisso sulla strada per la Champions E pensare che tre anni fa horse tipster tipster or bonus
L'ultima settimana del giugno 2018 portò il magnate Usa a un passo dall'acquisire il club rossonero, che usciva dall'era cinese. Un anno più tardi è diventato proprietario della Fiorentina
Una settimana da Diavolo. Tra il 24 giugno e il 1° luglio 2018 Rocco Commisso è stato molto vicino a diventare il proprietario del Milan, rilevandolo dalla gestione travagliata di Li Yonghong. C'è voluta un'altra decina di giorni per capire che il club di via Aldo Rossi sarebbe passato in mani americane, sì, ma quelle di Paul Singer e del fondo Elliott: un inizio luglio in cui Commisso ha tentato tutti gli affondi possibili, tempestando di ultimatum Mister Li e dichiarandosi pronto a risollevare il Milan dalla difficile situazione economica in cui era precipitato, se solo gli fosse stata data la possibilità di subentrare e prendere il comando delle operazioni. Non se n'è fatto nulla. Ma ormai il patron di Mediacom aveva fatto la bocca alla Serie A: nell'estate successiva ha comprato la Fiorentina e ora eccolo qui, a sfidare il Diavolo per la quarta volta da quando è in Italia. Finora il bilancio tra il Milan di Elliott e la Viola di Commisso è in perfetta parità: una vittoria per parte, un pareggio, 4 gol a 4 in totale.Che estate, quell'estate. I tifosi rossoneri non parlavano nemmeno più di calcio: su Milanello volavano parole come "escussione del pegno", "Adjudicatory Chamber", "settlement agreement". Ci si aggrappava al Tas per appellarsi contro l'esclusione dalle coppe europee arrivata proprio in quella torrida settimana finale di giugno, Elliott aspettava il bonifico cinese da 32 milioni poi mai arrivato, ma entrato - in un modo o nell'altro - nella storia del Milan. In panchina c'era Gattuso, che riuscì nell'impresa di tenere unito un ambiente scosso dall'imminente passaggio di proprietà: spesso ci si dimentica di quanto importante sia stato Rino in quei mesi, e gli si fa un torto. Commisso - che lo stimava - è stato alla finestra finché ha potuto, poi s'è reso conto che l'operazione non sarebbe andata in porto."Mister X" - come veniva chiamato quando il nome dell'acquirente interessato al Milan non era ancora stato rivelato - s'è rifatto vivo l'estate successiva. Non col Milan, dove Elliott aveva già iniziato l'opera di messa in sicurezza del club, ma con la Fiorentina. Chiusa l'era Della Valle è arrivato lui, intenzionato "a cambiare il soccer" facendo leva sulle proprie capacità manageriali e imprenditoriali. Nonostante le origini italiane, però, Rocco è rimasto sorpreso da quanto possa essere difficile avviare un vero progetto di rilancio, nel nostro Paese. Come Elliott, sta incontrando ogni sorta di ostacolo nella realizzazione di un nuovo stadio, il primo passo che qualunque uomo d'affari statunitense vuole compiere, per dotare il club di un asset che lo valorizzi. I risultati in campo della sua Viola, poi, non sono stati elettrizzanti, nonostante gli investimenti: se non altro, Prandelli sta cercando di portare la squadra in acqua sicure, dopo aver guardato molto da vicino la zona retrocessione. Domani al Franchi arriva il Milan, ossessionato dalla qualificazione Champions esattamente come in quella tremenda estate 2018. Chissà quali pensieri avrà in testa, mister Commisso.





News & Press
 
 
1
Sport Notizie
Osimhen rintraccia la ragazza cercata su…
 
2
Storia
Djorkaeff: Ronaldo faceva follie! Simoni…
 
3
Calcio Serie A
La Serie A chiama i tifosi allo stadio: …
 
4
Calcio Serie A
Benevento, Inzaghi: Il gol preso non d…
 
5
Pagelle
Benevento-Sassuolo, le pagelle: Tuia mal…
 
6
Storia
Bordon compie 70 anni: ?Inter, lo scudet…
 
7
Calcio Serie A
Gasperini: Scudetto? Non potremo mai com…
 
8
Calcio Serie A
Udinese, Deulofeu si arrende: Le ho prov…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 





icona-home
 
Bonus Comparations
Here you will find useful information to know which bonus is most beneficial for you.div>







Paper

Downloads






Brochure

Read more
 
t:1.17 s:51487 v:3200725
TIPSTER-space
Why us →
Design →
Smart App →
Comparations →
Bonus →
Certifications →
SERVICES
Analytics →
Marketing →
Assistance →
Develope →

TECHNOLOGY
iOS →
Android →
PWA →
WEB →
SMS →
Mailing →
WEB APP
Personal Blog →
Customer's Registrations →
Online CRM →
Fast Shop →
App Sports →

NEWS
Communications →
Events →
TIPSTER
©:2020
info@tipster.space
Tel: +045850080029
Copyright 2020
BetAdvisor.com
 
 
Milan c Commisso sulla strada per la Champions E pensare che tre anni fa horse tipster tipster or bonus





Phone
Call: +045850080029
CALL NOW
 
REGISTER
HOME
TODAY'S TIPS
ADVISORS
NEWS
STRATEGY
RACES
UPDATES
MENU
LOGIN
...