Da Piatek a Ibra e Kjaer quando gennaio fa sorridere il Milan

La corsa scudetto rossonera passa anche dagli innesti invernali, e quelli recenti fanno ben sperare lanno scorso arrivarono due perni dellattuale squadra pi il jolly Saelemaekers. Il polacco fece subito il botto, meno bene Paqueta...Al centro, da sinistra Kjaer e Ibrahimovic, due colpi di gennaio del Milan. LapresseIl Milan chiude il 2020 in testa al campionato. E pensare di arrivare fino a maggio davanti a tutti ora non pi un sogno impossibile. C molta fiducia, anche a Milanello, ma probabilmente per rendere concreto il progetto si dovr rinforzare la squadra a gennaio. Magari lavorando come negli ultimi due anni.Un vice-Ibra e un difensore sembrano indispensabili, se poi arrivasse anche un innesto a centrocampo alle giuste condizioni economiche e tecniche, sintende, tanto di guadagnato. Stefano Pioli vuole solamente gente con professionalit, fame e atteggiamento giusto. Inseriremo giocatori nuovi solo se avranno le qualit adatte, perch non ci sono solo le qualit tecnico-tattiche, ma anche quelle morali. Noi lavoriamo in un certo modo, con molta attenzione e cura di tutto, quindi devono arrivare giocatori con queste caratteristiche. E Ivan Gazidis ha confermato alla Gazzetta che le scelte devono essere coerenti. Occorre pescare le persone giuste e non prendere qualcuno tanto per farlo.Azzeccare le mosse a gennaio non facile, ma spesso ci si riesce. Il Milan - che un anno fa di questi tempi era reduce dalla batosta con lAtalanta - proprio nel mercato di riparazione ha messo le fondamenta di questo 2020 da sogno. Sfruttando le opportunit. Il ritorno di Zlatan Ibrahimovic stato il colpo che ha fatto la differenza, ovvio. Eppure anche Saelemaekers e Kjaer, accolti senza particolari squilli di tromba, si sono rivelati utili. Per il vecchio Zlatan parlano i numeri 22 gol in 3o partite nellanno solare e una indiscussa leadership. Saelemaekers, piano piano, si ritagliato il suo spazio un gol contro il Bologna nella passata stagione e 15 presenze 693 minuti ora gi a 17 partite con 3 gol pesanti contro Roma, Sassuolo in Serie A e Rio Ave in Europa League. Kjaer, dopo il lockdown, ha praticamente sempre giocato titolare ed stato fermato solamente da un guaio muscolare che gli ha fatto saltare le ultime sei partite, tra campionato e coppa. Azzeccare anche questanno un mercato cos, farebbe lievitare - e di parecchio - le chance scudetto.Nel gennaio 2019 i piatti forti del mercato milanista erano stati Piatek e Paquet, costati entrambi 35 milioni pi bonus. Lattaccante polacco, sullonda di un inizio di stagione strepitoso con il Genoa, ha confermato le proprie doti di implacabile cecchino anche con la maglia rossonera 8 gol nelle prime 11 partite di campionato, pi altri 2 contro il Napoli nei quarti di Coppa Italia. Il brasiliano, invece, ha mostrato giusto qualche lampo, ma poi svaporato finendo ai margini. Le scelte di mercato, inizialmente, avevano un senso, anche se alla lunga entrambi i giocatori non hanno confermato le attese.Nelle precedenti stagioni il mercato di gennaio non stato cos impattante. Con una sola eccezione, forse. Nel gennaio 2017 era arrivato dal Barcellona in prestito Deulofeu 18 presenze e 4 gol, 2 dei quali decisivi contro Fiorentina e Atalanta. Il Bara ha poi esercitato il diritto di recompra per circa 12 milioni.Tipster space - Betting Tips and Predictions from experts - Bet Advisor, Tipster premium sports betting tips from experts. Odds comparison, manage your bet, tipster competition, free bets, Bonus comparations.

 
 
ULTIME NOTIZIE:
ULTIME NOTIZIE:
Galeone: Stimo Gattuso, ma non condivido una cosa. Su Maradona...
Da Piatek a Ibra e Kjaer: quando gennaio fa sorridere il Milan
Da Piatek a Ibra e Kjaer: quando gennaio fa sorridere il Milan
800-450|||
dicembre
28
Da Piatek a Ibra e Kjaer: quando gennaio fa sorridere il Milan
A CURA DI PIATEK IN  SPORT 

La corsa scudetto rossonera passa anche dagli innesti invernali, e quelli recenti fanno ben sperare: l?anno scorso arrivarono due perni dell?attuale squadra più il jolly Saelemaekers. Il polacco fece subito il botto, meno bene Paqueta...
Al centro, da sinistra Kjaer e Ibrahimovic, due colpi di gennaio del Milan. LapresseIl Milan chiude il 2020 in testa al campionato. E pensare di arrivare fino a maggio davanti a tutti ora non è più un sogno impossibile. C'è molta fiducia, anche a Milanello, ma probabilmente per rendere concreto il progetto si dovrà rinforzare la squadra a gennaio. Magari lavorando come negli ultimi due anni.Un vice-Ibra e un difensore sembrano indispensabili, se poi arrivasse anche un innesto a centrocampo (alle giuste condizioni economiche e tecniche, s'intende), tanto di guadagnato. Stefano Pioli vuole solamente gente con "professionalità, fame e atteggiamento giusto. Inseriremo giocatori nuovi solo se avranno le qualità adatte, perché non ci sono solo le qualità tecnico-tattiche, ma anche quelle morali. Noi lavoriamo in un certo modo, con molta attenzione e cura di tutto, quindi devono arrivare giocatori con queste caratteristiche". E Ivan Gazidis ha confermato alla Gazzetta che "le scelte devono essere coerenti. Occorre pescare le persone giuste e non prendere qualcuno tanto per farlo".Azzeccare le mosse a gennaio non è facile, ma spesso ci si riesce. Il Milan - che un anno fa di questi tempi era reduce dalla batosta con l'Atalanta - proprio nel mercato di riparazione ha messo le fondamenta di questo 2020 da sogno. Sfruttando le opportunità. Il ritorno di Zlatan Ibrahimovic è stato il colpo che ha fatto la differenza, ovvio. Eppure anche Saelemaekers e Kjaer, accolti senza particolari squilli di tromba, si sono rivelati utili. Per il "vecchio" Zlatan parlano i numeri (22 gol in 3o partite nell'anno solare) e una indiscussa leadership. Saelemaekers, piano piano, si è ritagliato il suo spazio: un gol contro il Bologna nella passata stagione e 15 presenze (693 minuti); ora è già a 17 partite con 3 gol pesanti (contro Roma, Sassuolo in Serie A e Rio Ave in Europa League). Kjaer, dopo il lockdown, ha praticamente sempre giocato titolare ed è stato fermato solamente da un guaio muscolare che gli ha fatto saltare le ultime sei partite, tra campionato e coppa. Azzeccare anche quest'anno un mercato così, farebbe lievitare - e di parecchio - le chance scudetto.Nel gennaio 2019 i "piatti forti" del mercato milanista erano stati Piatek e Paquetà, costati entrambi 35 milioni più bonus. L'attaccante polacco, sull'onda di un inizio di stagione strepitoso con il Genoa, ha confermato le proprie doti di implacabile cecchino anche con la maglia rossonera (8 gol nelle prime 11 partite di campionato, più altri 2 contro il Napoli nei quarti di Coppa Italia). Il brasiliano, invece, ha mostrato giusto qualche lampo, ma poi è svaporato finendo ai margini. Le scelte di mercato, inizialmente, avevano un senso, anche se alla lunga entrambi i giocatori non hanno confermato le attese.Nelle precedenti stagioni il mercato di gennaio non è stato così impattante. Con una sola eccezione, forse. Nel gennaio 2017 era arrivato dal Barcellona in prestito Deulofeu: 18 presenze e 4 gol, 2 dei quali decisivi (contro Fiorentina e Atalanta). Il Barça ha poi esercitato il diritto di recompra per circa 12 milioni.
CONDIVIDI:
Da Piatek a Ibra e Kjaer quando gennaio fa sorridere il Milan tipster mk tipster queen racing
Da Piatek a Ibra e Kjaer quando gennaio fa sorridere il Milan tipster mk tipster queen racing
Da Piatek a Ibra e Kjaer quando gennaio fa sorridere il Milan tipster mk tipster queen racing
Da Piatek a Ibra e Kjaer quando gennaio fa sorridere il Milan tipster mk tipster queen racing

Leggi anche:
Calcio Serie A
Commisso: 0-6 col Napoli cancellato, Ribery è un idolo. E il centro sportivo si farà
Il presidente viola a Dazn dopo la vittoria sul Crotone: "A Firenze soffro, ma quando i ragazzi ce la mettono tutta..."Il presid...
>>
Calcio Serie A
Crotone, Stroppa: Non va, troppo leggeri sui gol. Preoccupato per Messias
Il commento del tecnico dei calabresi dopo il k.o. di Firenze: "Ci è mancata qualità negli ultimi metri, mi tengo ...
>>
Calcio Serie A
Conte, rosso di rabbia: tensione con Maresca e insulti nel tunnel. Rischia uno stop pesante
Dopo il fischio finale di Udinese-Inter, l'allenatore nerazzurro e l'arbitro Maresca vicini al contatto fisico nel tunnel. Ora c...
>>
Pagelle
Benevento-Torino, le pagelle: Zaza protagonista (7,5). Lapadula (7) piace a Inzaghi
Tutti i voti della sfida del VigoritoReattivo su una cannonata centrale di Belotti, un po’ in difficoltà in uscita....
>>
Calcio Serie A
Ibra fa 600: dal Malmoe al Milan, tutto sull'infinito Zlatan
Con l'Atalanta cifra tonda di partite in campionato e a -2 dai 500 gol con i club: Mandzukic alleato in piùUn traguardo l...
>>
Calcio Serie A
Ma quale Coppa Italia? L'Inter cerca il cambio di passo in trasferta... per lo scudetto
Lontano da San Siro sette punti in meno rispetto al Milan. A Udine niente turnover pre derby per Conte: ?Campionato prioritario,...
>>
Sport Notizie
Lazio-tamponi, si va verso il deferimento. Lotito ha 15 giorni per difendersi
La Procura della Figc chiude le indagini. Contestati i mancati rapporti con le Asl. Difficile la strada del patteggiamentoIl cas...
>>
Coppa Italia
Cristiano Ronaldo, l?uomo delle finali: cannibale da 20 trofei su 27
Nella gare secche Cristiano è (quasi) infallibile: ?I love this feeling?. Ha perso solo...Raccontano le cronache dell&rsq...
>>
Pagelle
Lazio-Parma, le pagelle: Parolo è un jolly da 7; Colombi beffato, 5,5
Nel successo di Coppa Italia tra i biancocelesti delude solo Fares. D'Aversa può applaudire il suo MihailaAl ritorno tra ...
>>
NEWSLETTER
ISCRIVITI
Da Piatek a Ibra e Kjaer quando gennaio fa sorridere il Milan tipster mk tipster queen racing


SKRILL

NETELLER

ARCHIVIO
GENNAIO 2021
DICEMBRE 2020
NOVEMBRE 2020
OTTOBRE 2020
SETTEMBRE 2020
AGOSTO 2020
LUGLIO 2020
GIUGNO 2020
MAGGIO 2020
APRILE 2020
MARZO 2020
FEBBRAIO 2020
 
REGISTRATI
PER OFFERTE ESCLUSIVE
& ULTIME NEWS
ISCRIVITI
t:0.59 s:59520 v:3027631
 
Tipster Space - Italia  
 
info@tipster.space
 
 
 
 
 
 
 
Torna su
INFORMAZIONI
Non passare la vita solo giocando, INVESTI!. Scopri il mondo degli investimenti sportivi, e vedi aumentare il tuo profitto rapidamente!. Ora puoi battere i Bookmaker con noi. Siamo una società che fornisce consulenza professionale sulle scommesse sportive. I nostri consulenti sono specializzati in uno dei seguenti sport: football americano, baseball, basket, cricket, calcio, pallamano, corse di cavalli, hockey su ghiaccio, rugby, tennis, pallavolo. Questa è la visione finale, questo è l'obiettivo finale: la linea di fondo. Carattere e integrità e davvero un impatto sulla vita di qualcuno.
 
Scrivici
 
NON SONO UN ROBOT
INVIA MESSAGGIO
 
Da Piatek a Ibra e Kjaer quando gennaio fa sorridere il Milan tipster mk tipster queen racing
TIPSTER.space

© 2020 TUTTI I DIRITTI RISERVATI