Nuovo round sui diritti di A, svolta vicina. La tecnologia ultimo nodo

Le big sono daccordo su Dazn, vengono chieste rassicurazioni sullo streamingOggi allora di pranzo si aprir il secondo tempo della partita la sfida delicata, quella per i diritti televisivi nazionali del prossimo triennio il 2021-24, e tra le due contendenti una ormai a un passo dalla vittoria Dazn pronta a battere Sky.Una serie di approfondimenti tecnici ed economici porter probabilmente a riaggiornare la discussione ai prossimi giorni serviranno terzo tempo e supplementari. Non credo che si arrivi al voto, abbiamo ancora del tempo davanti. Dobbiamo decidere per valorizzare al meglio il calcio italiano e sicuramente le offerte ricevute, Dazn in particolare, testimoniano il fatto che molto appetito. E questo un fatto, perch vedo che da altre parti, Germania e Inghilterra, invece i diritti sono scesi spiega Urbano Cairo, presidente del Torino. Lofferta di Dazn, ormai leader anche in altre leghe europee, nettamente la pi vantaggiosa 840 milioni per 7 partite in esclusiva e 3 in coabitazione che ne valgono almeno altri 70 un totale di 910, cifra di poco inferiore a quella incassata nel triennio precedente 973, lontano dalla pandemia e dalla crisi economica che ne seguita.Se nei conti in tasca alla Lega si considerano anche i 55 milioni di euro annui risparmiati rinunciando alla mediazione di Infront, ecco che lincasso diventa praticamente analogo a quello dellultimo ciclo potenziali introiti che hanno portato molti presidenti, collegati nella precedente assemblea, a esaltare il lavoro di mediazione della.d. Lega Luigi De Siervo. Sky si fermata a 750 milioni per tutte le gare su piattaforma satellitare ma con possibilit di avviare il canale Lega non andr oltre, dopo lo sforzo fatto per acquistare i diritti delle competizioni europee Champions ed Europa League 2021-2024, oltre che della nuova Europa Conference, per un totale di 403 gare a stagione, anche perch le proposte non sono pi modificabili.Come Cairo la pensano molti presidenti dalla parte di Dazn giocano Juventus, Inter, Milan, Napoli, Roma, Torino, Fiorentina, Atalanta, Lazio e altri che se ne sono aggiunti nelle ultime ore. Anche chi, come il presidente del Genoa Preziosi, era stato descritto come deciso sostenitore di Sky, in realt aperto alla soluzione pi conveniente per la A, con tutte le dovute rassicurazioni. In trattative cos importanti normale che le societ vogliano ottenere tutte le garanzie finanziarie possibili. Non solo occorre che Dazn offra certezze sulla tecnologia, cio sulla possibilit per i tifosi di seguire le partite senza lentezze o problemi di fruizione delle trasmissioni. Il rapporto con Tim, che dovrebbe fare da Telco supportando Dazn nella distribuzione, un altro aspetto che i club vogliono approfondire. Vero che la visione via satellite in una fase matura, e che al contrario il digitale pu offrire soluzioni sempre nuove e pi accattivanti ma prima delle firme occorrono altre verifiche. In aggiunta a quelle che gi si possono raccogliere extra calcio OTT come Netflix o Amazon Prime in Italia hanno raggiunto milioni di abbonati e i numeri sono in continua crescita. In attesa delle conferme richieste, probabile che lassemblea decida di rinviare le firme di qualche giorno le offerte valgono fino al 29 marzo, ma non sono escluse sorprese con votazioni subito sempre successo che prima dellassegnazione dei diritti tv i club si riunissero in pi occasioni prima della scelta. Oggi sia Dazn che Sky avranno a disposizione unora ciascuno per le conclusioni finali e la presentazione dettagliata del proprio prodotto, a cui seguiranno le domande gi raccolte dalla Lega dei club. Mancano le ultime risposte, ma la soluzione c gi, Dazn.Tipster space - Betting Tips and Predictions from experts - Bet Advisor, Tipster premium sports betting tips from experts. Odds comparison, manage your bet, tipster competition, free bets, Bonus comparations.

 
Hello
Sport Spettacolo
Nuovo round sui diritti di A, svolta vicina. La tecnologia ultimo nodo
11 · feb · 2021
Nuovo round sui diritti di A svolta vicina La tecnologia ultimo nodo racing ke golf oro tipster
Nuovo round sui diritti di A svolta vicina La tecnologia ultimo nodo racing ke golf oro tipster
Nuovo round sui diritti di A svolta vicina La tecnologia ultimo nodo racing ke golf oro tipster
Nuovo round sui diritti di A svolta vicina La tecnologia ultimo nodo racing ke golf oro tipster
Le big sono d'accordo su Dazn, vengono chieste rassicurazioni sullo streaming
Oggi all’ora di pranzo si aprirà il secondo tempo della partita: la sfida è delicata, quella per i diritti televisivi nazionali del prossimo triennio (il 2021-24), e tra le due contendenti una è ormai a un passo dalla vittoria (Dazn pronta a battere Sky).Una serie di approfondimenti tecnici ed economici porterà probabilmente a riaggiornare la discussione ai prossimi giorni: serviranno terzo tempo e supplementari. “Non credo che si arrivi al voto, abbiamo ancora del tempo davanti. Dobbiamo decidere per valorizzare al meglio il calcio italiano e sicuramente le offerte ricevute, Dazn in particolare, testimoniano il fatto che è molto appetito. E questo è un fatto, perché vedo che da altre parti, Germania e Inghilterra, invece i diritti sono scesi” spiega Urbano Cairo, presidente del Torino. L’offerta di Dazn, ormai leader anche in altre leghe europee, è nettamente la più vantaggiosa: 840 milioni per 7 partite in esclusiva e 3 in coabitazione che ne valgono almeno altri 70; un totale di 910, cifra di poco inferiore a quella incassata nel triennio precedente (973), lontano dalla pandemia e dalla crisi economica che ne è seguita.Se nei conti in tasca alla Lega si considerano anche i 55 milioni di euro annui risparmiati rinunciando alla mediazione di Infront, ecco che l’incasso diventa praticamente analogo a quello dell’ultimo ciclo: potenziali introiti che hanno portato molti presidenti, collegati nella precedente assemblea, a esaltare il lavoro di mediazione dell’a.d. Lega Luigi De Siervo. Sky si è fermata a 750 milioni per tutte le gare su piattaforma satellitare (ma con possibilità di avviare il canale Lega): non andrà oltre, dopo lo sforzo fatto per acquistare i diritti delle competizioni europee (Champions ed Europa League 2021-2024, oltre che della nuova Europa Conference, per un totale di 403 gare a stagione), anche perché le proposte non sono più modificabili.Come Cairo la pensano molti presidenti: dalla parte di Dazn giocano Juventus, Inter, Milan, Napoli, Roma, Torino, Fiorentina, Atalanta, Lazio e altri che se ne sono aggiunti nelle ultime ore. Anche chi, come il presidente del Genoa Preziosi, era stato descritto come deciso sostenitore di Sky, è in realtà aperto alla soluzione più conveniente per la A, con tutte le dovute rassicurazioni. In trattative così importanti è normale che le società vogliano ottenere tutte le garanzie finanziarie possibili. Non solo: occorre che Dazn offra certezze sulla tecnologia, cioè sulla possibilità per i tifosi di seguire le partite senza lentezze o problemi di fruizione delle trasmissioni. Il rapporto con Tim, che dovrebbe fare da Telco supportando Dazn nella distribuzione, è un altro aspetto che i club vogliono approfondire. Vero che la visione via satellite è in una fase matura, e che al contrario il digitale può offrire soluzioni sempre nuove e più accattivanti: ma prima delle firme occorrono altre verifiche. In aggiunta a quelle che già si possono raccogliere extra calcio: OTT come Netflix o Amazon Prime in Italia hanno raggiunto milioni di abbonati e i numeri sono in continua crescita. In attesa delle conferme richieste, è probabile che l’assemblea decida di rinviare le firme di qualche giorno (le offerte valgono fino al 29 marzo), ma non sono escluse sorprese con votazioni subito: è sempre successo che prima dell’assegnazione dei diritti tv i club si riunissero in più occasioni prima della scelta. Oggi sia Dazn che Sky avranno a disposizione un’ora ciascuno per le conclusioni finali e la presentazione dettagliata del proprio prodotto, a cui seguiranno le domande (già raccolte dalla Lega) dei club. Mancano le ultime risposte, ma la soluzione c’è già, Dazn.





News & Press
 
 
1
Sport Covid
L'ipocrisia nel calcio prevale sul buons…
 
2
Calcio Europa
Solo City e Atletico meglio dell'Inter: …
 
3
Sport Covid
Lazio-Toro non si gioca L'Asl ha vietato…
 
4
Calcio Serie A
Roma, Cristante: Partiti male, non ci so…
 
5
Calcio Europa
Milan, Calabria suona la carica: Che par…
 
6
Pagelle
Roma-Milan, le pagelle: Veretout insosti…
 
7
Calcio Serie A
Juric: Secondo tempo dominato. E possiam…
 
8
Calcio Serie A
CR7 troppo solo, gli assenti dietro, la …
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 





icona-home
 
Bonus Comparations
Here you will find useful information to know which bonus is most beneficial for you.div>







Paper

Downloads






Brochure

Read more
 
t:0.59 s:52181 v:3063511
TIPSTER-space
Why us →
Design →
Smart App →
Comparations →
Bonus →
Certifications →
SERVICES
Analytics →
Marketing →
Assistance →
Develope →

TECHNOLOGY
iOS →
Android →
PWA →
WEB →
SMS →
Mailing →
WEB APP
Personal Blog →
Customer's Registrations →
Online CRM →
Fast Shop →
App Sports →

NEWS
Communications →
Events →
TIPSTER
©:2020
info@tipster.space
Tel: +045850080029
Copyright 2020
BetAdvisor.com
 
 
Nuovo round sui diritti di A svolta vicina La tecnologia ultimo nodo racing ke golf oro tipster





Phone
Call: +045850080029
CALL NOW
 
REGISTER
HOME
TODAY'S TIPS
ADVISORS
NEWS
STRATEGY
RACES
UPDATES
MENU
LOGIN
...