Rapace e di rigore, CR7 insaziabile si riprende San Siro. E quando esce...

A secco contro Milan e Inter in campionato, stavolta si prende il palco della Scala del calcio toccando quota 762 gol in carriera e 22 in stagione. Il disappunto alluscita e il precedente con la Lazio ma con Pirlo si sono chiariti gi in campoCristiano Ronaldo, 35 anni. ApSar la luce speciale dei riflettori delle notti di coppa o pi probabilmente sar la legge dei grandi numeri per uno che in carriera ha segnato nientemeno che 762 gol. In campionato Cristiano Ronaldo aveva steccato due partite di fila alla Scala del calcio, la Coppa Italia gli ha dato loccasione per piantare anche questanno la bandierina su San Siro. Il primo gol su rigore con meriti relativi bravo Cuadrado a conquistarlo, poi va realizzato, e in stagione il portoghese a 7 su 8. Nel secondo per bisogna crederci fiondarsi su un pallone, sperando nellerrore del difensore Bastoni, mettendogli pressione, vedendo la posizione sbagliata di Handanovic, cogliendo loccasione, punendola. Rapace.E sempre affamato. Quando uscito a 13 minuti dalla fine pi recupero rimasto stupito. Non se lo aspettava. Non ci abituato. Era successo solo altre due volte in stagione con il Parma avanti 3-0 con due gol gi segnati, e bene cos ma prima gi con la Lazio, in vantaggio 1-0 su gol suo, a un quarto dora dalla fine, e l nel recupero arrivato il pareggio beffa. Magari un pensiero andato l a vedere la faccia che ha fatto e che non ha nascosto. Rientrato in panchina, due parole con Pirlo le ha scambiate subito, poi dalla panchina ha continuato a dare indicazioni, e richiami, ai compagni con la stessa esigenza che ha in campo, nei confronti loro e di se stesso.Gli ho detto che doveva rientrare perch abbiamo una sfida importante sabato, era giusto farlo rifiatare sta giocando tante partite consecutivamente, ogni tanto un po di riposo gli fa bene, ha raccontato Pirlo a fine partita su quello scambio Quando esci in una partita cos, normale voler rimanere in campo per dare un aiuto alla squadra, ma dobbiamo pensare anche al campionato, preservarlo qualche minuto andava bene. Anche perch su 21 partite giocate da titolare 18 le ha finite al triplice fischio Lui sa bene che un punto fondamentale della squadra, in qualche occasione pu anche rifiatare - ha aggiunto Pirlo -. Con tanti impegni ravvicinati deve essere sempre al top, dimostrato stasera con prestazione e gol dopo qualche critica nelle partite precedenti.La critica era poi cronaca, perch CR7 in stagione aveva mancato di timbrare il cartellino in alcune partite importanti oltre al Milan indolore e allInter in campionato che dolore, anche con lAtalanta un po e un po, con tanto di penalty sbagliato pari in casa. E arrivava a questa partita dopo la sua striscia pi lunga eguagliata di partite senza segnare in campionato, tre per Ronaldo fa notizia. In mezzo, per, il primo trofeo stagionale, la Supercoppa, su cui Cristiano il timbro lha messo eccome. Dopo un girone di andata chiuso da capocannoniere segnando tanti gol, 15, quanti non ne aveva segnati a questo punto nelle due precedenti stagioni in bianconero.In tutto in stagione, con questa doppietta di Coppa Italia allInter tocca quota 22 in 23 presenze, praticamente una rete a partita. E di punti di discontinuit, con quel 17 gennaio che aveva fatto paventare perfino a Chiellini la fine di un ciclo, se ne possono trovare tanti... Ma il pi eclatante nel tabellino alla voce marcatori per la terza volta in stagione, quel giorno, la Juve rimase a zero gol, e coincidono con le tre sconfitte stagionali per lottava volta in stagione, stavolta, Cristiano ha marcato la doppietta. La prima dellanno Contro la Roma allandata. In quegli ultimi minuti in panchina ha gi messo nel mirino il bis nel ritorno di sabato che varrebbe il sorpasso come terzo incomodo alle spalle delle milanesi.Tipster space - Betting Tips and Predictions from experts - Bet Advisor, Tipster premium sports betting tips from experts. Odds comparison, manage your bet, tipster competition, free bets, Bonus comparations.

 
 
ULTIME NOTIZIE:
ULTIME NOTIZIE:
Esterni (solamente) offensivi? Macché... L’Inter si gode i nuovi Hakimi e Perisic
Rapace e di rigore, CR7 insaziabile si riprende
Rapace e di rigore, CR7 insaziabile si riprende
800-450|||
febbraio
03
Rapace e di rigore, CR7 insaziabile si riprende" San Siro. E quando esce...
A CURA DI CR7 IN  SPORT 

A secco contro Milan e Inter in campionato, stavolta si prende il palco della Scala del calcio toccando quota 762 gol in carriera e 22 in stagione. Il disappunto all?uscita e il precedente con la Lazio: ma con Pirlo si sono chiariti già in campo
Cristiano Ronaldo, 35 anni. ApSarà la luce speciale dei riflettori delle notti di coppa o più probabilmente sarà la legge dei grandi numeri per uno che in carriera ha segnato nientemeno che 762 gol. In campionato Cristiano Ronaldo aveva steccato due partite di fila alla Scala del calcio, la Coppa Italia gli ha dato l’occasione per piantare anche quest’anno la bandierina su San Siro. Il primo gol su rigore con meriti relativi: bravo Cuadrado a conquistarlo, poi va realizzato, e in stagione il portoghese è a 7 su 8. Nel secondo però bisogna crederci: fiondarsi su un pallone, sperando nell’errore del difensore (Bastoni), mettendogli pressione, vedendo la posizione sbagliata di Handanovic, cogliendo l’occasione, punendola. Rapace.E sempre affamato. Quando è uscito a 13 minuti dalla fine più recupero è rimasto stupito. Non se lo aspettava. Non ci è abituato. Era successo solo altre due volte in stagione: con il Parma avanti 3-0 con due gol già segnati, e bene così; ma prima già con la Lazio, in vantaggio 1-0 su gol suo, a un quarto d’ora dalla fine, e lì nel recupero è arrivato il pareggio beffa. Magari un pensiero è andato lì a vedere la faccia che ha fatto e che non ha nascosto. Rientrato in panchina, due parole con Pirlo le ha scambiate subito, poi dalla panchina ha continuato a dare indicazioni, e richiami, ai compagni con la stessa esigenza che ha in campo, nei confronti loro e di se stesso.“Gli ho detto che doveva rientrare perché abbiamo una sfida importante sabato, era giusto farlo rifiatare: sta giocando tante partite consecutivamente, ogni tanto un po’ di riposo gli fa bene”, ha raccontato Pirlo a fine partita su quello scambio: “Quando esci in una partita così, è normale voler rimanere in campo per dare un aiuto alla squadra, ma dobbiamo pensare anche al campionato, preservarlo qualche minuto andava bene”. Anche perché su 21 partite giocate da titolare 18 le ha finite al triplice fischio: “Lui sa bene che è un punto fondamentale della squadra, in qualche occasione può anche rifiatare - ha aggiunto Pirlo -. Con tanti impegni ravvicinati deve essere sempre al top, dimostrato stasera con prestazione e gol dopo qualche critica nelle partite precedenti”.La critica era poi cronaca, perché CR7 in stagione aveva mancato di timbrare il cartellino in alcune partite importanti: oltre al Milan (indolore) e all’Inter in campionato (che dolore), anche con l’Atalanta (un po’ e un po’, con tanto di penalty sbagliato: pari in casa). E arrivava a questa partita dopo la sua striscia più lunga (eguagliata) di partite senza segnare in campionato, tre: per Ronaldo fa notizia. In mezzo, però, il primo trofeo stagionale, la Supercoppa, su cui Cristiano il timbro l’ha messo eccome. Dopo un girone di andata chiuso da capocannoniere segnando tanti gol, 15, quanti non ne aveva segnati a questo punto nelle due precedenti stagioni in bianconero.In tutto in stagione, con questa doppietta di Coppa Italia all’Inter tocca quota 22 in 23 presenze, praticamente una rete a partita. E di punti di discontinuità, con quel 17 gennaio che aveva fatto paventare perfino a Chiellini la fine di un ciclo, se ne possono trovare tanti... Ma il più eclatante è nel tabellino alla voce marcatori: per la terza volta in stagione, quel giorno, la Juve rimase a zero gol, e coincidono con le tre sconfitte stagionali; per l’ottava volta in stagione, stavolta, Cristiano ha marcato la doppietta. La prima dell’anno? Contro la Roma all’andata. In quegli ultimi minuti in panchina ha già messo nel mirino il bis nel ritorno di sabato che varrebbe il sorpasso come terzo incomodo alle spalle delle milanesi.
CONDIVIDI:
Rapace e di rigore CR7 insaziabile si riprende San Siro E quando esce prediction league tipster tipster tennis
Rapace e di rigore CR7 insaziabile si riprende San Siro E quando esce prediction league tipster tipster tennis
Rapace e di rigore CR7 insaziabile si riprende San Siro E quando esce prediction league tipster tipster tennis
Rapace e di rigore CR7 insaziabile si riprende San Siro E quando esce prediction league tipster tipster tennis

Leggi anche:
Sport Covid
L'ipocrisia nel calcio prevale sul buonsenso
Il direttore della Gazzetta commenta il caso Lazio-Torino, ma anche la svolta dell'Inter dopo l'uscita dalla Champions e il camp...
>>
Calcio Europa
Solo City e Atletico meglio dell'Inter: il Contismo punto d'incontro tra Pep e Cholo
Nei 5 tornei top d'Europa, le squadre di Guardiola e Simeone sono le uniche con una media punti più alta di quella dei ne...
>>
Sport Covid
Lazio-Toro non si gioca L'Asl ha vietato il viaggio, ma la Lega non rinvia
I granata non possono partire per Roma. In campo solo i biancocelesti. Sarà il replay di Juve-NapoliDavide Nicola, 47 ann...
>>
Calcio Serie A
Roma, Cristante: Partiti male, non ci sono scuse. Ma c'era un rigore per noi..."
Il centrocampista giallorosso: "Sicuramente con le grandi sbagliamo qualcosa"Le parole del centrocampista: “Sicuramente qu...
>>
Calcio Europa
Milan, Calabria suona la carica: Che partita! E ora voglio l'Europeo
Il difensore rossonero: "Era un match fondamentale per noi, siamo venuti a Roma con la carica giusta"Ecco le parole del terzinoM...
>>
Pagelle
Roma-Milan, le pagelle: Veretout insostituibile, 7. Rebic vivace: 7
Mayoral non in partita, Spinazzola ok, Tomori ha il turbo, Calhanoglu lontano dai suoi standardAncora k.o. con una grande: se le...
>>
Calcio Serie A
Juric: Secondo tempo dominato. E possiamo migliorare ancora"
Il croato si gode il suo Verona: "Abbiamo sbagliato di più nel primo tempo, ma alla fine resta un po' di rammarico"Ivan J...
>>
Calcio Serie A
CR7 troppo solo, gli assenti dietro, la mancanza di cambi: Juve, cosa non ha funzionato
Con il Verona la squadra di Pirlo non ha saputo sfruttare la capacità di aver messo la partita sui giusti binari con il v...
>>
Pagelle
Verona-Juve, le pagelle: Demiral troppi errori: 5. Lazovic entra e cambia la gara: 7
Col gialloblu in campo la squadra di Juric trova il pareggio: per lui assist e legno. Per lo juventino il pallone sanguinoso per...
>>
NEWSLETTER
ISCRIVITI
Rapace e di rigore CR7 insaziabile si riprende San Siro E quando esce prediction league tipster tipster tennis


SKRILL

NETELLER

ARCHIVIO
MARZO 2021
FEBBRAIO 2021
GENNAIO 2021
DICEMBRE 2020
NOVEMBRE 2020
OTTOBRE 2020
SETTEMBRE 2020
AGOSTO 2020
LUGLIO 2020
GIUGNO 2020
MAGGIO 2020
APRILE 2020
MARZO 2020
FEBBRAIO 2020
 
REGISTRATI
PER OFFERTE ESCLUSIVE
& ULTIME NEWS
ISCRIVITI
t:0.72 s:60093 v:3065879
 
Tipster Space - Italia  
 
info@tipster.space
 
 
 
 
 
 
 
Torna su
INFORMAZIONI
Non passare la vita solo giocando, INVESTI!. Scopri il mondo degli investimenti sportivi, e vedi aumentare il tuo profitto rapidamente!. Ora puoi battere i Bookmaker con noi. Siamo una società che fornisce consulenza professionale sulle scommesse sportive. I nostri consulenti sono specializzati in uno dei seguenti sport: football americano, baseball, basket, cricket, calcio, pallamano, corse di cavalli, hockey su ghiaccio, rugby, tennis, pallavolo. Questa è la visione finale, questo è l'obiettivo finale: la linea di fondo. Carattere e integrità e davvero un impatto sulla vita di qualcuno.
 
Scrivici
 
NON SONO UN ROBOT
INVIA MESSAGGIO
 
Rapace e di rigore CR7 insaziabile si riprende San Siro E quando esce prediction league tipster tipster tennis
TIPSTER.space

© 2020 TUTTI I DIRITTI RISERVATI